• Gallery
  • Planimetria

Splendido villino centrale, indipendente e con studio

cod: H2P-RM-10

Esquilino, Merulana

Via Giuseppe Giusti, 13, 00184 Roma RM
  • 3
  • 1
  • T
  • 78 mq

La zona

Palazzo Giusti del Giardino è al centro di Roma, nel rione Esquilino: via Giusti è una traversa di via Merulana. Un quartiere prestigioso, ricco di servizi e spazi commerciali, culturali e ricreativi, e vicino al Parco del Colle Oppio. In una strada laterale, riservata e poco trafficata, il Palazzo si avvale di una tranquilla corte interna. Una location che permette di godere della comodità di una casa centrale, tenendo lontana la confusione.

Descrizione dell’immobile

Cerchi un villino indipendente al centro di Roma? Ti piacerebbe avere un'abitazione con uno spazio dedicato al tuo studio o al tuo workout fisico? Il villino di via Giusti, è ciò che cercavi, nel rione Esquilino, vicino via Merulana e a pochi passi da Colle Oppio, proponiamo un’abitazione indipendente su due livelli e con spazio esterno. Si tratta di un immobile di alto profilo per chi vuole vivere e lavorare al centro di Roma e non è abituale a soluzioni banali. L'indipendenza dell'unità immobiliare posta all'interno di un ampio e tranquillo contesto di giardini privati, ne determina la caratteristica essenziale e l'esclusività di un immobile come pochi nella Capitale. L'abitazione principale è composta da soggiorno con angolo cottura al piano terra, camera da letto e bagno al primo, ha inoltre come pertinenza esclusiva, al piano sottostante, un altro ambiente con ingresso indipendente da poter utilizzare al meglio come studio, laboratorio, sala fitness o altro spazio in cui poter coltivare i propri hobbies. La soluzione immobiliare, finemente ristrutturata, è stata realizzata con materiali di alta qualità e presenta finiture di pregio. Il contesto all'interno del quale si trova l'immobile ha una matrice architettonica del Diciannovesimo secolo e comfort di ultima generazione. Riscaldamento e raffrescamento autonomo, videocitofono, predisposizione domotica e banda larga. Classe energetica A3. Questa può essere di sicuro l'abitazione non convenzionale per persone fuori dal comune. Gli interni di Palazzo Giusti del Giardino sono stati ristrutturati secondo concezioni architettoniche innovative, massimizzando gli spazi. Gli appartamenti sono peraltro equipaggiati con tecnologie e comfort di ultima generazione. Approfitta della promozione: in OMAGGIO, se richiesto, attrezzatura da palestra (BIKE verticale, PANCA inclinabile e RASTRELLIERA CON MANUBRI) o studio (SCRIVANIA, LIBRERIA, SEDIE DI RAPPRESENTANZA). L’esterno di Palazzo Giusti del Giardino è in stile ottocentesco, in perfetta armonia con l’estetica del quartiere. Il quartiere è uno dei più strutturati ed organizzati della capitale; una zona signorile, elegante e molto ambita.

Leggi altro

Documenti sulla proprietà

Nessun documento presente

Registrati o accedi al tuo account per scaricare i documenti

    Caratteristiche

    Locali
    3
    Bagno
    1
    Spazi esterni
    Giardino 45 mq, Balcone 31mq
    Piano
    Terra
    Dimensioni
    78
    Parcheggio
    No
    Efficienza energetica
    A3
    Anno di costruzione
    Anno ristrutturazione 2020
    Riscaldamento
    Autonomo
    Stato
    Ottimo/Ristrutturato
    Disponibilitá
    Immediata
    Tipo di proprietá
    Appartamento
    Piani totali edificio
    3
    Ascensore
    No
    Contratto
    Vendita
    Climatizzazione
    Autonomo
    Chiedi informazioni

    Analisi di mercato

    • Valore di mercato

      € 522.000

    • Valore medio di affitto mensile

      € 1.500

      Per proprietà simili a questa

    Costi

    Stima dei costi annuali su questa proprietà

    • Spese condominiali annuali

      € 562 ca.

    Stima dei costi una tantum

    • Diritti di asta

      3%

    • Onorario notaio stimato

      1%

    • Iva

      4/10%

    • Altri costi

      € 600

    Domande frequenti

    • Perché devo inserire una carta di credito per fare un'offerta?

      Per confermare la serietà e la veridicità dell’offerta fatta. L’importo che verrà bloccato sul plafond della carta sarà chiaramente indicato in ogni immobile e verrà effettivamente prelevato solo al maggior offerente, alla conclusione dell’asta. Il blocco sulla carta verrà invece rilasciato per tutti gli altri alla conclusione dell’asta e alla accettazione della proposta tra le parti.

    • Quali carte di credito posso usare?

      Puoi usare tutte le carte di credito più usate (Visa, Mastercard, Maestro, American Express) ed anche Apple Pay e Google Pay. Non possono essere usate le carte prepagate, sulle quali non è ammessa le preautorizzazione.

    • Cosa succede se faccio un'offerta proprio un attimo prima che l'asta finisca?

      L’asta viene estesa di 5 minuti per permettere agli altri utenti di partecipare. Sconsigliamo di aspettare l’ultimo minuto se ci si vuole assicurare l’immobile ad un prezzo conveniente.

    • Posso ritirare/cancellare un'offerta fatta durante l'asta?

      No non è possibile ritirare o cancellare l’offerta durante l’asta. L’offerta è vincolante fino a 7 giorni dalla conclusione dell’asta.

    • Cosa succede dopo che ci si è aggiudicato l’immobile?

      L’importo bloccato sul plafond della carta di credito al momento della partecipazione all’asta viene addebitato. Vengono richiesti i dati per compilare la proposta di acquisto che, compilata, viene inviata al compratore per essere firmata digitalmente e allegare copia del bonifico della caparra confirmatoria. Il processo deve essere completato entro 5 giorni dalla ricezione della proposta di acquisto, pena la perdita dell’immobile.

    • E per chi non si è aggiudicato l’immobile, cosa succede?

      Il blocco sul plafond viene rilasciato entro 7 giorni dalla conclusione dell’asta.

    • A quanto ammonta la caparra da versare se vinco l'asta?

      La caparra per confermare l’immobile è del 10% con un minimo di € 5,000 da versare entro 5 giorni dalla chiusura dell’asta e contestuale alla formulazione della proposta di acquisto, pena la perdita dell’immobile.

    • Posso vincolare la proposta di acquisto all’ottenimento del mutuo?

      È possibile solo a condizione che si produca una predelibera del mutuo entro 5gg dalla chiusura dell’asta. Per questo, ti consigliamo di verificare l’ottenimento di un mutuo per la cifra che sei intenzionato a spendere, quanto prima possibile. In una fase iniziale, si consiglia di richiedere alla banca una pre-delibera reddituale del mutuo, che attesti la cifra che sono disposti a finanziare. Se non sai come fare, scrivici e ti aiuteremo a farlo.

    • Posso partecipare a più di un’asta contemporaneamente?

      Assolutamente si, puoi fare offerte su più immobili contemporaneamente, semplicemente autorizzando una cauzione per ogni asta a cui intendi partecipare.

    • Cosa succede se il prezzo di riserva non viene raggiunto?

      In questo caso, il venditore ha la facoltà di accettare o rifiutare l’offerta migliore.

    • Quanto costa comprare un immobile con Kaaja?

      Tutti i costi a carico del compratore sono chiaramente riportati in ogni immobile in vendita pubblicato. Non ci sono altri costi.

    • Quando viene fatto il rogito?

      Una volta che la proposta viene sottoscritta da entrambe le parti e la caparra versata, l’acquirente puó chiedere che tutta la documentazione dell’immobile venga inviata via email al proprio notaio di fiducia o a uno convenzionato Kaaja. Ci assicuriamo che questa avvenga entro 72 ore dalla richiesta, in modo che le parti possano fissare una data per la sottoscrizione dell’atto.

    • Come si partecipa alle aste?

      Basta cliccare sul bottone “Partecipa all’asta” presente nella pagina dell’immobile a cui si è interessati. Verrà richiesto di registrarsi e inserire una carta di credito a garanzia dell’offerta. Kaaja bloccherà la cauzione sulla carta di credito, che sarà prelevata soltanto nel caso in cui l’offerente si aggiudichi l’immobile.

    • Come ci si aggiudica l’immobile?

      L’immobile viene aggiudicato al miglior offerente. Una volta aggiudicata l’asta, venditore e acquirente sottoscrivono la proposta di acquisto e l’acquirente versa la caparra confirmatoria.

    • Cos’è il prezzo di base d’asta?

      Il prezzo di base d'asta rappresenta il prezzo da cui parte l’asta e che viene incrementato dai rilanci dei partecipanti. L’importo minimo dei rilanci viene definito in base all’immobile ed è chiaramente indicato nella pagina dell’immobile quando l’asta è iniziata.

    • Cos’è il prezzo di riserva?

      Il prezzo di riserva è la cifra minima a cui il venditore si impegna a vendere l’immobile: tale importo non è visibile sulla pagina dell’immobile. Alla conclusione dell’asta, in caso la migliore offerta non abbia raggiunto tale cifra, il venditore si riserva l’opzione di accettarla o meno.

    • Posso presentare un'offerta prima che inizi l'asta?

      Sì. È possibile presentare un’offerta prima dell’apertura dell’asta, mediante il link COMPRALO SUBITO ed a un prezzo prestabilito dal venditore, piú elevato di quello della base d’asta.

      Valgono le stesse condizioni delle offerte (in asta), tra cui:

      - occorre la pre-autorizzazione della cauzione su carta di credito (intestata all'offerente);

      - verrà addebitata soltanto in caso di accettazione;

      - la parte venditrice si impegna a rispondere entro il giorno lavorativo successivo alla ricezione dell’offerta.

    • Kaaja tratta aste giudiziarie?

      No, Kaaja tratta solo immobili liberi da vincoli/processi giudiziali. Per garantire una compravendita trasparente e sicura, forniamo tutta la documentazione in nostro possesso sull’immobile - dalla visura storica catastale al certificato urbanistico, dal certificato energetico alla visura ipotecaria e rendiamo visibili tutte le offerte (in modo anonimo) sull’immobile.

    • L'importo bloccato per partecipare all'asta viene restituito?

      L’importo bloccato sul plafond della carta viene rilasciato entro 7 giorni dalla conclusione dell’asta per tutti i partecipanti che non l’hanno vinta. Nel caso l’utente si aggiudichi l’asta, l’importo verrà addebitato sulla carta e scontato dalla caparra confirmatoria della proposta di acquisto.

    • Quanto dura un'asta?

      La durata di un’asta varia da 1 a 3 settimane. In ogni caso, sarà possibile visionare o fare qualsiasi ispezione della proprietà, anche di persona, fin dal momento in cui l’immobile verrà pubblicato.

    • Quando posso visitare l'immobile?

      Una volta online, l’immobile può essere visionato immediatamente: di persona o online. Su ogni pagina di un immobile è presente la possibilità di prenotare una visita mediante il calendario online dell’agente. In alcuni casi saranno anche previsti degli open day per immobili di nuova costruzione.

    • Cosa succede per il venditore quando l'asta finisce?

      Il venditore riceve la proposta di acquisto - che deve accettare se il prezzo di riserva è stato raggiunto o valutarla in caso contrario - e firmarla in forma digitale .

    • Come posso vedere i documenti relativi ad una proprietà?

      Tutti i documenti della proprietà sono disponibili online nella pagina dell’immobile a tutti gli utenti registrati. Tutti i dati sensibili ivi contenuti saranno nascosti per rispetto della privacy.

    • Come posso chiedere informazioni su un'immobile?

      Gli agenti immobiliari accreditati sono a tua completa disposizione per qualsiasi ulteriore informazione: puoi metterti in contatto con loro utilizzando il form dedicato, presente nelle pagine degli immobili in vendita.

    • Come posso mettere il mio immobile all'asta?

      Contattaci al +39.02.83982366 o scrivici e ti manderemo tutte le informazioni necessarie per vendere il tuo immobile.

    • Quanto costa mettere all'asta il mio immobile?

      Il costo è composto da una fee di pubblicazione e da una commissione di vendita in percentuale sull’importo della transazione. La fee di pubblicazione standard di €300 comprende la raccolta di tutta la documentazione dal venditore, la verifica e la valutazione dell’immobile da parte dei nostri agenti. Nel caso qualche documento non sia disponibile o l’immobile non sia a norma, i nostri agenti potranno aiutarvi a sanare la situazione ad un costo da concordare. Questa fase è necessaria perché solo immobili a norma potranno essere messi all’asta. Gli utenti che partecipano all’asta non devono trovarsi alcuna sorpresa al momento della proposta di acquisto o all’atto di compravendita. Contattaci al +39.02.83982366 o scrivici e ti manderemo tutte le informazioni necessarie per vendere la tua proprietà immobiliare.