Come funziona
Kaaja è rapido, trasparente, sicuro e garantisce un acquisto senza sorprese.
Scopri come partecipare ad un’asta e arrivare alla proposta di acquisto in 3 semplici passaggi.
  • 01

    Partecipazione all'asta

  • 02

    Conclusione dell'asta

  • 03

    Proposta di acquisto

Partecipazione all’asta

Ogni utente registrato al sito può partecipare alle aste degli immobili.

La tua offerta

Per poter presentare un’offerta è necessario inserire una carta di credito a garanzia dell’offerta.
Su questa carta di credito verrà richiesta la pre-autorizzazione per la cauzione e tale importo verrà bloccato sul plafond.

Durata

L’offerta è ritenuta vincolante e durerà fino a 7 giorni dopo la chiusura dell’asta.

Cauzione

Tale cifra verrà effettivamente prelevata soltanto a chi si aggiudicherà l’immobile al termine dell’asta. Tutti gli altri partecipanti avranno sbloccato l’importo autorizzato entro 7 giorni dalla conclusione dell’asta.

Conclusione dell’asta

Al momento della chiusura dell’asta verranno richiesti tutti i dati all’aggiudicatario.

Offerta vincente superiore al prezzo di riserva

In questo caso la proposta di acquisto (o compromesso) compilata e pre-approvata dal venditore sarà inviata al compratore.

Offerta vincente Inferiore al prezzo di riserva

In questo caso il venditore avrà 3 giorni per valutare l’offerta migliore. Se rifiutata, l’asta si chiuderà senza alcuna aggiudicazione. Se accettata, la proposta di acquisto sarà regolarmente inviata al compratore.

Proposta di acquisto

Al momento della chiusura dell’asta verranno richiesti tutti i dati all’aggiudicatario.

I passi successivi

Ricevuta la proposta di acquisto, al compratore verrà richiesto, entro 5 giorni, di:

  • versare una caparra confirmatoria pari al 10% dell’importo dell’offerta;
  • versare l’importo relativo ai diritti d’asta pari al 3%, al netto della cauzione prelevata dalla carta di credito al momento della conclusione dell’asta;
  • firmare digitalmente la proposta di acquisto;
  • fornire eventuale documentazione supplementare .tra cui la modulistica antiriciclaggio (AML), il consenso alla privacy e la dichiarazione in merito all’esistenza di conflitti di interesse.

Verifiche

A questo punto, il venditore dovrà eseguire tutte le verifiche imposte dalla normativa di riferimento.
Successivamente le parti potranno fissare una data col notaio per il rogito.

Se l’offerente non procede all’acquisto

Nel caso in cui il maggiore offerente decida invece di non proseguire nell’acquisto, perderà la cauzione autorizzata al momento della partecipazione all’asta.
In questo caso, Kaaja contatterà il secondo maggior offerente e proseguirà il processo con le stesse modalità sopra descritte.